Metodi di infezione e trattamento dell'uomo dai parassiti

tisane per parassiti

Esistono vari modi per infettare gli esseri umani con i parassiti. Le statistiche dicono che una causa comune di morte umana è la presenza di parassiti nel corpo e malattie infettive.

Nel plasma sanguigno, gli scienziati hanno trovato funghi, batteri e persino alghe. I più comuni sono i vermi intestinali.

I parassiti sono in grado di vivere a lungo all'interno di una persona. Nel 60% dei casi, le malattie croniche e oncologiche sono causate dalla loro attività vitale. Con l'esposizione prolungata a microrganismi, gli organi interni e l'intero sistema immunitario soffrono.

Metodi di infezione da parassiti

Esistono diversi modi per essere infettati dai parassiti. I parassiti sono microrganismi che vivono a spese di un altro organismo e sono biologicamente ed ecologicamente correlati ad esso. I parassiti possono nutrirsi di succhi, tessuti, prodotti che una persona consuma, rimanendo nel corpo temporaneamente o permanentemente.

Puoi essere infettato da elminti nei seguenti modi:

  1. Attraverso le mani sporche.
  2. A contatto con il suolo.
  3. Per punture di insetti.
  4. Se mangi un pezzo di carne o pesce poco cotto.
  5. In caso contrario lavare frutta e verdura prima di mangiare.
  6. Se il contatto è analfabeta con gli animali.
  7. Al contatto con una persona malata con elminti.

Le uova di vermi possono essere trovate nel suolo, nell'acqua, nella frutta e nella verdura sporche e nella carne o nel pesce che non hanno subito un trattamento termico sufficiente.

In alcuni casi, l'infezione può verificarsi a causa di una puntura di insetto, ma è estremamente raro, poiché principalmente le uova di elminti entrano nel corpo con il cibo. Le mani sporche possono anche diventare una fonte di infezione da elmintiasi.

Da una persona malata che è portatrice di ossiuri, puoi anche essere infettato. L'ossiuri striscia fuori dall'ano e depone le uova nell'ano. Loro, a loro volta, possono rimanere sulla biancheria intima, essendo nelle mani di una persona. Le larve possono rimanere sul water, sulla maniglia della porta d'ingresso, su altri oggetti. Se le regole di igiene personale non vengono osservate, penetrano nel corpo degli altri membri della famiglia. Se si trovano elminti in uno dei membri della famiglia, tutti i membri della famiglia devono sottoporsi a cure.

L'infezione attraverso l'acqua si verifica bevendo acqua non bollita o facendo il bagno.

Quali tipi di elminti esistono?

Il gruppo più comune di vermi intestinali, che comprende i nematodi. Questi includono anchilostomi, nematodi, ossiuri, filariosi cardiopolmonare e trichinella.

Il secondo grande gruppo comprende protozoi, o parassiti unicellulari. Si tratta di amebe, giardia, neospore, cryptosporidium, ecc.

L'infezione da entameba chistolitica può verificarsi attraverso il consumo di acqua contaminata. In questo caso compaiono feci molli, ci sono forti dolori all'addome, vomito. A volte nei casi più gravi, tali manifestazioni danno una complicazione al fegato. Le persone spesso confondono la dissenteria amebica con un'infezione virale.

Sulle pareti dello stomaco possono esistere e svilupparsi milioni di parassiti unicellulari, che non consentono il corretto assorbimento dei nutrienti necessari al corpo.

Segni caratteristici di giardiasi

I sintomi di un'infestazione parassitaria sono i seguenti:

  1. Accumulo di gas nello stomaco.
  2. Feci irregolari con pezzi di cibo non digerito.
  3. Brividi.
  4. Aumento della sudorazione.
  5. Dolore addominale frequente.
  6. Feci liquide.

In assenza di trattamento per i parassiti, nel tempo una persona inizierà a perdere peso e spesso si ammalerà a causa dell'esaurimento del sistema immunitario. Naturalmente, non è consigliabile farsi guidare solo dai sintomi per identificare i parassiti. È necessario condurre una serie di esami delle feci e del sangue per rilevare gli elminti. Il trattamento dipende in gran parte dal grado di infezione. Nella medicina popolare ci sono molte ricette per il trattamento dell'elmintiasi, nei casi difficili è meglio ricorrere a un metodo medico di trattamento.

Classificazione degli elminti

I vermi sono divisi in piatti e rotondi.

Viste piatte:

  1. Trematodi, questi includono schistosomi, opisthorchis, ecc.
  2. Cestodi - echinococco, tenia, alveococco.

Nematodi o Nematodi:

  1. ossiuri.
  2. Ascaris.
  3. Trichinella.
  4. Hookworm.

I seguenti tipi di elminti sono i più comuni.

Schistosomi

Questo tipo di verme è eterosessuale, esternamente assomiglia a un ago lungo da 0, 4 a 2, 6 cm Le femmine sono considerate grandi, che possono produrre fino a 300 larve al giorno.

Le vie di trasmissione sono principalmente la balneazione in acque inquinate. L'infezione si verifica attraverso le mucose di una persona e per ingestione accidentale di acqua sporca durante il bagno. Una volta nel corpo, la larva si trasforma in un adulto in un giorno, in grado di produrre centinaia di organismi simili.

Lo schistosoma raggiunge la pubertà dopo essere entrato nel sistema venoso umano con il flusso sanguigno. Le uova di un individuo possono trovarsi nell'intestino, nelle urine, nelle mucose. Dopo un movimento intestinale, lo schistosoma inizia il suo viaggio allo stesso modo.

Questo parassita può rimanere nel corpo umano per decenni, causando danni irreparabili al paziente. Non sono gli schistosomi stessi ad essere pericolosi, ma le loro uova. Si accumulano sugli organi interni e provocano danni con le loro punte, danneggiando il tessuto, che spesso provoca varie ulcere.

Ci sono sintomi con cui una persona può determinare la presenza di schistosomi nel corpo:

  • scarso appetito;
  • anemia;
  • ingrossamento del fegato e alterazione della milza;
  • scarsa motilità intestinale;
  • mal di stomaco;
  • diarrea o costipazione;
  • forte perdita di peso;
  • sanguinamento nell'intestino;
  • dolore durante la minzione;
  • reazioni allergiche;
  • debolezza generale.

Cestode

I cestodi sono tenie che possono raggiungere lunghezze gigantesche. Quindi, la lunghezza di un individuo adulto è in media di 0, 5 cm La femmina del cestode è in grado di deporre fino a 200 mila uova durante l'anno.

A causa di dispositivi speciali sulle teste sotto forma di ventose, i cestodi sono saldamente attaccati alle pareti dell'intestino. In questo caso, tutto il corpo soffre. Soprattutto questi vermi sono pericolosi per i bambini piccoli, poiché esauriscono il corpo con la loro attività vitale e causano anemia in breve tempo.

Le vie di infezione sono fecale-orali, cioèsono mani sporche, frutta e verdura. Le larve, una volta nell'intestino, si diffondono attraverso le vene in tutto il corpo, penetrando nel fegato, nel cuore e persino nella cavità orale. Un certo numero di larve in questo caso muore, mentre il resto viene nuovamente inghiottito.

I principali segni di infezione da parassiti:

  • nausea e vomito;
  • ingiallimento della pelle;
  • pancreatite;
  • raffreddori frequenti;
  • sviluppo di bronchite e polmonite.

Prevenzione dell'infestazione da parassiti

Poiché ci sono molti modi di infezione da parassiti, vale la pena seguire alcune regole per proteggere te stesso e i tuoi familiari dalla possibile ingestione di larve di vermi.

  1. Rispetto delle regole di igiene personale. Il lavaggio frequente delle mani impedirà ai parassiti di entrare nel corpo umano. Soprattutto i bambini hanno bisogno di imparare questo, poiché spesso si prendono le mani e vari oggetti in bocca.
  2. Lavaggio accurato di frutta e verdura con acqua corrente o bollita.
  3. Sterminio negli alloggi di insetti volanti e striscianti (mosche, scarafaggi), in quanto portatori di uova di elminti.

Molti esperti ritengono che ogni persona sia portatrice di parassiti in un modo o nell'altro, quindi dovresti purificare il corpo di tanto in tanto.